VOLO D’ANGELO: ADRENALINA PURISSIMA

Uno degli sport estremi più originali alla portata di qualunque spericolato è il Volo dell’Angelo: un tuffo nel vuoto per vedere il paesaggio da un’altra prospettiva.

Signori e signore, allacciate le cinture e preparatevi per il volo di Superman. Sulle vette della Valtellina, in Trentino o in Basilicata, un cavo di acciao sospeso tra due vette ad alta quota, una robusta imbracatura e una spinta coraggiosa sono quello che ci vuole per una scossa di pura adrenalina.

Alcuni lo chiamano Fly Pulley, altri Zip Line, Volo dell’Angelo, oppure semplicemente Fly Emotion: la tecnica è sempre la stessa. S’indossa un’imbracatura di sicurezza, si collega il gancio ad un cavo sospeso tra due estremità e ci si lancia nel vuoto, proprio come Buzz Light Year nel mitico cartone della Disney Toy Story: “Verso l’infinito e oltre”.

È la sensazione che si prova in questa esperienza unica a contatto con la natura, alla scoperta della vera anima del territorio, perché dall’alto tutto è più bello.
Per questo si cercano le vette e si va sui cucuzzoli delle montagne, pronti a salire sempre più su, sognando di volare. E ci si lancia in mongolfiera, paracadute, Bungee Jumping, parapendio e Fly Pulley, appunto.

Continua a leggere l’articolo su Latitudeslife.com

Advertisements

One thought on “VOLO D’ANGELO: ADRENALINA PURISSIMA

  1. Neanche se mi pagassero…
    Insomma, diciamo che se mi dessero 1 milione di euro forse ci farei almeno un pensierino…

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s