ITALO TRENO: ORA 18 VIAGGI AL GIORNO

Continua la corsa ad alta velocità del nuovo treno Italo, il bolide rosso firmato Montezemolo, che da qualche mese sfreccia sulle rotaie italiane, collegando nord e sud a prezzi competitivi.

Dopo il boom di vendite dei biglietti con diverse tariffe e nelle tre classi di viaggio, a un mese dal suo lancio Italo aumenta l’offerta e la frequenza di treni sulla tratta Milano-Bologna-Firenze-Roma-Napoli.

Con 6 partenze e arrivi al giorno per ogni direzione, per un totale complessivo di 18 viaggi al giorno, la flotta NTV è quasi al completo. Nei prossimi mesi l’offerta di treni aumenterà ancora, fino ad arrivare a 50 collegamenti giornalieri.

Ideale per soddisfare le esigenze di chi viaggia per affari e ha bisogno di tornare in giornata, ma anche per consentire a tutti di fare weekend low cost nelle principali città italiane.

A quel punto, sarà più facile riuscire a prenotare le tariffe più economiche in classe smart senza troppo anticipo. Dato il successo, infatti, se ora cercate un biglietto alla tariffa low cost, probabilmente dovrete accontentarvi di orari scomodi o rimandare il viaggio di qualche settimana. Tutto regolare, però, perché presto l’offerta aumenterà.

Già 50mila viaggiatori l’hanno provato in questo primo mese, rimanendone soddisfatti: veloci e silenziosi, puntuali negli arrivi, wi-fi gratuito, controllori cortesi in divisa impeccabile, aria condizionata non troppo forte, sedili comodi, porte che si aprono automaticamente e distributori di snack.

Tra le novità appena introdotte dalla NTV, c’è il servizio Italo in Viaggio, che permette di avere aggiornamenti in tempo reale sulla circolazione dei treni, direttamente dal proprio tablet. Sul sito web della compagnia, poi, si può anche consultare i tabelloni di partenze e arrivi presenti nelle stazioni di Alta Velocità, ed eventualmente cambiare prenotazione.

È anche possibile scaricare l’applicazione per smartphone, un giochino gratuito che vi terrà impegnati tra una fermata e l’altra, perfetto se avete dimenticato di portare un libro in treno e non sapete come passare il tempo.

Dal 26 agosto, Italo crescerà ancora: i treni arriveranno fino a Salerno e inizieranno i No Stop Milano-Roma, senza fermate intermedie, che impiegheranno 2h50’ per collegare Milano Rogoredo a Roma Tiburtina. Dal 14 giugno a Roma sarà attivata anche la stazione Ostiense, e a partire dal 9 dicembre sarà inaugurato il nuovo collegamento con Torino.

Aspettiamo la risposta di Trenitalia e delle compagnie aeree low cost: la competizione continua.

Articolo pubblicato su Latitudeslife.com

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s