INDIA, BENESSERE IN KERALA TRA SPIAGGE E AYURVEDA

india-kerala-ayurveda

Il Kerala è la culla dell’Ayurveda, un metodo di medicina naturale che si occupa di depurare il corpo eliminando tutti gli squilibri tossici con massaggi, oli essenziali e una sana alimentazione.  l clima sereno, l’abbondanza di foreste e la varietà di piante medicinali fanno di questo Stato indiano il luogo ideale per recuperare resistenza e buona salute.

Ma non solo. I circa 600 chilometri di costa del Kerala offrono lunghe spiagge e baie bordate di palme da cocco con scogliere, antichi fari e piccoli villaggi di pescatori. Nell’interno, invece, si estendono ettari di foresta, la selvaggia vegetazione tropicale che fa da casa alle specie di animali più rare, custodite in 12 santuari e due parchi nazionali.

Un posto perfetto per una vacanza rigenerante all’insegna del benessere.

 

Scarica gratis l’ebook di Latitudes su tablet e smartphone Apple (da Apple store) e android (da Google play). Oltre 300 pagine di reportage tra foto e testi per sognare l’India.

Advertisements

THAILANDIA, BENESSERE CON VISTA

thailand-beach

Per staccare completamente la spina e lasciarsi andare a una pausa di puro benessere, non bastano la bravura dei massaggiatori e l’avanguardia delle attrezzature in una spa. Quello che fa davvero la differenza è l’ambiente. Certo, in città bisogna accontentarsi di un lettino chiuso in una stanza piccola anche se ben arredata, magari con qualche candela e il poster di una spiaggia. Quando è il momento di programmare una vacanza, però, la mente vaga alla ricerca di una struttura che unisca i benefici dei trattamenti con uno scenario davvero rilassante, come le verdi coste thailandesi.

Leader nel settore benessere, la Thailandia è il luogo ideale per farsi coccolare da massaggi e cure per il corpo, immersi in un rigenerante paesaggio da cartolina. Avvolti in una calma quasi irreale, lettini si affacciano su un set fatto di sabbia candida, mare limpidissimo e vegetazione dai colori accesi, per una vera festa dei sensi.

Ecco qualche esempio di spa con vista da sogno nel Paese dei Sorrisi.

Six Senses Spa Samui

Situata sull’isola di Ko Samui, Six Senses Samui offre una fantastica vista sul Golfo di Thailandia: un rifugio ideale per chi cerca una vacanza tra natura e benessere, in un’atmosfera esclusiva e privata. Punto di forza del centro benessere sono i trattamenti defaticanti, ancora più efficaci in questa atmosfera. Una stanza speciale all’esterno e una stanza interna completamente in vetro, permettono di godere della brezza marina e di una incantevole vista della natura.

Silarom Spa, Baan Hin Sai Resort & Spa, Ko Samui

Sempre sull’isola di Ko Samui, ma lontano dalle località più turistiche, si trova il Baan Hin Sai Resort & Spa. Le formazioni rocciose e la splendida vegetazione danno la sensazione di vivere proprio all’interno di un rifugio naturale. Casette in legno in stile tradizionale costruite sulle rocce a pochi metri dal mare, con tende colorate e luci avvolgenti sono lo scenario perfetto per dire addio allo stress. Si ascolta il rumore delle onde del mare, rilassandosi con un royal court massage o altri trattamenti defaticanti. Anche la sauna ha un’ampia finestra sul mare.

Panviman Chiang Mai Spa Resort, Mae Rim

Immerso tra le montagne nebbiose del nord della Thailandia, a circa 45 minuti a nord-est della città di Chiang Mai, il Panviman Chiang Mai Spa Resort si estende su oltre 12 ettari con una vista unica sulla valle. Costruito su una delle tranquille colline di Mae Rim, è stato progettato in tradizionale stile Lanna del Nord che conferisce un’atmosfera unica e incantevole. La Viman Spa, riunisce il meglio dei trattamenti per mente e corpo in un’oasi verde. Il profondo massaggio rigenerante thai viene effettuato su un letto a baldacchino all’aperto con una splendida vista della valle.

Pimalai Resort & Spa, Ko Lanta, Krabi

Conosciuta per la pietra calcarea e le spiagge bianche, Ko Lanta si trova nella provincia di Krabi nel sud della Thailandia. In un parco verde che lambisce una spiaggia dorata sul Mar delle Andamane, si trova il Pimalai Resort & Spa, una struttura da sogno dove concedersi una vera pausa di benessere. I trattamenti sono eseguiti in una capanna in stile tradizionale che si affaccia sul mare, mentre gli attimi di relax possono essere assaporati nella spettacolare piscina infinity, che si perde all’orizzonte regalando attimi di rigenerante spensieratezza.

The Peninsula Spa, Bangkok

Anche nella capitale Bangkok, si può godere di una vista rilassante: la spa del Peninsula Hotel si affaccia infatti sul fiume Chao Phraya. Centro benessere a tre piani circondato da un rigoglioso giardino, è un’oasi calma nella caotica grande città. Il relax si moltiplica se si osserva il fiume che scorre e le barche navigare lentamente mentre ci si sottopone a uno speciale trattamento ayurvedico.

Articolo pubblicato su Latitudeslife

TERME A CARNEVALE, UNA MASCHERA DI BENESSERE

facial-mask

 

Festeggiare il Carnevale a bordo piscina e passare da un massaggio tonificante a un bagno caldo, prima di indossare la maschera e travestirsi: alle Terme di Galzignano, nel cuore del Veneto, è possibile trascorrere i giorni più divertenti dell’anno in accappatoio, tra feste e momenti di relax.

Grazie a due pacchetti benessere per coppie, i giorni di Carnevale sono un’occasione per ritrovare la forma dopo le abbuffate carnevalesche, con fanghi termali, massaggi lipolitici e immersioni rilassanti nella spa del Radisson Blu Resort.

Prima un party in maschera organizzato nelle piscine termali del resort, per sfoggiare i costumi carnevaleschi più sgargianti in un’atmosfera avvolgente, e poi un tuffo nell’acqua calda a 36 gradi, per godersi il relax della festa fino al ritorno in un’elegante camera a quattro stelle, e ancora trattamenti purificanti da fare in due.

Situata nella zona più bella e suggestiva dei Colli Euganei, Galzignano è uno dei siti termali più importanti d’Europa, situato in uno scenario spettacolare a pochi km da Venezia, ed è famoso per le proprietà terapeutiche delle sue acque che sgorgano dal sottosuolo a quasi 90 gradi.

Immerso in un meraviglioso parco naturale, il Radisson Blu Resort Terme di Galzignano è composto da tre eleganti hotel 4 stelle, completi di spa e centro benessere, campo da golf e tennis club. Si può scegliere se trascorrere una o tre notti al Majestic Hotel, compreso di colazione, un trattamento a persona, ingresso alla festa di Carnevale e due maschere. Per chi sceglie la seconda opzione, inoltre, è compreso anche un biglietto di andata e ritorno per unirsi ai festeggiamenti del Carnevale di Venezia.

Meta ideale per una vacanza di relax in una cornice d’eccellenza, è anche una location perfetta per scoprire i tesori culturali delle vicine città d’arte tra le più belle d’Italia, come Padova, Verona e Venezia, il luogo più magico da visitare nei giorni di Carnevale.

I trattamenti:

Per lui, un fango termale per ridurre la circonferenza vita, che libera il corpo dalle tossine, della durata di 80 minuti. Dopo una fase preparatoria nella grotta termale, segue un impacco alle gambe e all’addome con una miscela di argilla biotermale, cui viene aggiunta una soluzione drenante e una detossinante. Dopo il risciacquo, massaggio a base di crema alle caffeine, i cui principi attivi sfruttano l’estratto di fucus, stimolante metabolico, l’estratto di edera, snellente, quello di centella, drenante, di ippocastano, protettivo capillare, di malva, lenitivo e circolatorio, e le caffeine, la cui azione lipolitica drenante viene associata alla vitamina A+E, protettive e nutrienti.

Per lei, un trattamento lipolitico a base di caffè verde: si tratta di un fango micronizzato che viene diluito con acqua e applicato generalmente su gambe e glutei, della durata di 50 minuti. Dopo la posa si fa un massaggio drenante con una crema sempre a base di caffè verde. Il trattamento ha azione lipolitica e anti-cellulite: stimola il corpo a sciogliere i grassi, aumentare il metabolismo ed eliminare la ritenzione idrica. Il caffè verde micronizzato puro al 100% naturalmente ricco di acido clorogenico, polisaccaridi e proteine leviga e migliora la texture della pelle riducendo visibilmente l’aspetto a buccia d’arancia.

Pacchetti:

– Soggiorno di 1 notte:
Camera doppia Standard in B&B2 maschere in camera1 massaggio per LUI Fango thermae slim detox1 massaggio per LEI Trattamento Corpo Green Coffee1 ingresso a persona alla festa in “costume” presso la piscina dello Sporting Hotel Terme di Galzignanocon Buffet + 1 free drink x pax & DjPrezzo: 339 euro a coppia
– Soggiorno 3 notti:
Camera doppia Standard in B&B
2 maschere in camera
1 biglietto A/R per Venezia a persona (partenza da FS Terme Euganee)
1 massaggio per LUI Fango thermae slim detox1 massaggio per LEI Trattamento Corpo Green Coffee1 ingresso a persona alla festa in “costume” presso la piscina dello Sporting Hotel Terme di Galzignancon Buffet + 1 free drink x pax & DjPrezzo: 600 euro a coppia

Link utili: Radisson Blu Resort

Articolo pubblicato su Latitudeslife.com

UN WEEKEND NELLE TERRE DI SIENA

“Hai voglia di andare a mollo il prossimo weekend?”, mi ha chiesto il mio capo una decina di giorni fa… “Mollo? E dov’è?”, rispondo io, e poi capisco che si tratta di un viaggio stampa – ora li chiamano educational, chissà perché – nelle Terre di Siena, passando da un centro termale all’altro. E così ho messo un costume in valigia e venerdì mattina sono partita alla volta della bassa Toscana, attraversando colli stupendi e verde a perdita d’occhio, con tanta voglia di visitare un posto nuovo e di rilassarmi un po’, che fa sempre bene.

Prima tappa Chianciano Terme con un percorso benessere in una struttura modernissima e curata, poi un bagno nella piscina all’aperto delle Terme di San Filippo, centro termale un po’ vintage e conosciuto per le proprietà curative dell’acqua ad alto contenuto di zolfo, e infine Bagni Vignoni, uno splendido borgo che ruota intorno a una piscina di acqua calda, su cui si affaccia un boutique hotel con centro termale dove coccolarsi con bagni, sauna e tisane.

In questi giorni ho anche avuto il tempo di fare nuove amicizie, di gustare la ghiotta cucina del luogo – anche troppo – e di vedere affascinanti quanto originali punti d’interesse, come la miniera di Abbadia San Salvatore, che ho visitato con la guida del signor Paolo, un mitico minatore di 80 anni che mi ha affascinata con i suoi racconti e il suo carisma – di sicuro ve ne parlerò più avanti. Memorabile anche la visita all’Abbazia di San Salvatore e della cripta longobarda che vi sta sotto, davvero suggestiva con le sue tante colonne in stile romanico.

Sono tornata domenica sera e se chiudo gli occhi, ho ancora in mente i paesaggi verdi che circondano il Monte Amiata e la campagna toscana. Nei prossimi giorni pubblicherò i miei FuoriLuogo, le corrispondenze che ho pubblicato durante il viaggio su Latitudeslife.com.

VITANOVA: PRONTA PER PARTIRE

A proposito di passeggiate nella natura, sto preparando le ultime cose prima della mia fatidica partenza verso il Trentino con il programma #vitanova12. Lo abbiamo aspettato tanto, lo abbiamo immaginato e forse anche idealizzato, ma sono certa che sarà davvero divertente e soprattutto rilassante. Rafting, trekking, nordic walk, massaggi e trattamenti di benessere, il tutto condito con un’allegra compagnia di blogger, ottimo cibo e una location spettacolare. Ho già iniziato a conoscere la combriccola grazie alle interviste del team di vitanova, dove è stata pubblicata anche la mia, e finalmente domani ci conosceremo ai piedi delle Dolomiti. Mi raccomando, seguite i miei aggiornamenti su twitter e facebook!